Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2008

Natale al mandarino.

Immagine
Un anno difficile, inaspettato e traumatico, ma anche dolce e ricco di splendide sorprese, sta volgendo al termine. Mai come in questo 2008 sono stato “presente” nella mia vita. Posso dire che è stato l’anno dell’autocoscienza, un bel passo certamente. In un periodo di forte crisi e scoramento sono riuscito a capire cosa mi piace, ciò che mi stimola a vivere. Tutte conferme, però assolutamente necessarie in questo passaggio della mia vita. Ho cominciato ad amare veramente, o almeno con più consapevolezza che non in passato. Credo un po’ di più nel futuro, ho incontrato tante persone nuove e stimolanti, che ho imparato a conoscere e frequentare. Sono diventato un po’ più tranquillo, sicuramente grazie a Mariko; un risultato incredibile per me. Nonostante le difficoltà non ho perso la concentrazione su di me, condizione indispensabile a oggi. Ho perso il controllo per poi ritrovarlo, con nuove risorse ed energie. Ho pianto, mi sono riempito il cuore con l’amore, ho