Cerca nel blog

domenica 21 settembre 2008

Un momento con Kaori.




Da "Chie-chan e io" di Banana Yoshimoto.

"Non avevo nessuna voglia di uscire dal futon, ma la vita di tutti i giorni doveva riprendere.
Mi alzai svogliatamente e cominciai la mia giornata nella casa senza Chie-chan. ...Sembrava che quell'altra vita non fosse mai esistita, che fosse stata un'illusione.
Forse Chie-chan non tornerà più, pensai.
...Però, io continuerò a pensare che alla fine tornerà, mi dissi. Mentre mi infilavo le calze, vidi la polvere danzare nella luce mattutina. E guardandola un po' incantata, mi misi a pensare...

L'unica differenza fra me e Chie-chan è che io vivo nel mondo.
Ma vivere nel mondo cosa vuol dire? Vuol dire incontrare anche persone a cui non importa niente di te. ...quando vado in Italia sono solo uno dei tanti anonimi viaggiatori. Se venissi uccisa, o abbandonata da qualche parte, nessuno se ne accorgerebbe.
Quando sei consapevole di questo, non ti senti triste nemmeno quando sai che non rivedrai più qualcuno...E' così che vanno le cose.
... La forza di quello che ti accade ogni giorno è così trascinante che, entrando in quella corrente, ci si abitua a tutto.

...Le persone creano i loro giorni con le proprie mani, compiendo grandi sforzi, e la vita scorre come un torrente impetuoso da cui si cerca di tirar fuori qualcosa e dove si prova a seguire la corrente. Quello fu un giorno molto speciale, in cui capii con spaventosa chiarezza la sua forza trascinante."

giovedì 18 settembre 2008

Loneliness.

"Society"

by Eddie Wedder



Oh it's a mystery to me.

We have a greed, with which we have a greed...

and you think you have to want more than you need...

until you have it all, you won't be free.



Society, you're a crazy breed.

I hope you're not lonely, without me.



When you want more than you have, you think you need...

and when you think more then you want, your thoughts begin to bleed.

I think I need to find a bigger place...

cause when you have more than you think, you need more space.



Society, you're a crazy breed.

I hope you're not lonely, without me.

Society, crazy indeed...

I hope you're not lonely, without me.



There's those thinkin' more or less, less is more,

but if less is more, how you keepin' score?

It means for every point you make, your level drops.

Kinda like you're startin' from the top...

and you can't do that.



Society, you're a crazy breed.

I hope you're not lonely, without me.

Society, crazy indeed...

I hope you're not lonely, without me

Society, have mercy on me.

I hope you're not angry, if I disagree.

Society, crazy indeed.

I hope you're not lonely...

without me.

In questo periodo voglio vivere tranquillo, solo, con le poche persone che amo.

Sono deluso da troppe cose....anche da me stesso.

Solo la pace che mi regala il mio personale equilibrio, mi da la forza per andare avanti.

Ogni tanto è necessario e liberatorio essere egoisti; nel senso di pensare a sè stessi, in modo profondo, assoluto.

Più a lungo trasciniamo la ricerca della nostra serenità, più alto è il prezzo da pagare per ottenerla.